Significato Nomi
Che nome dare a tuo figlio

Marta 

Il nome Marta e' un nome femminile di origine aramaica che letteralmente significa 'signora padrona' .

L'onomastico di Marta si festeggia il 29 Luglio.

Ampiamente presente in tutta Italia anche nella variante Martha, che può essere sia una forma esotica di moda o latineggiante, sia un nome di residenti stranieri, il nome è attestato, prima che nei Vangeli, già in antiche iscrizioni e in antichi testi come proprio di donne di origine orientale. Si è diffuso soprattutto in ambienti cristiani per l'antico culto di s. M. sorella di Lazzaro e di Maria di Betania, discepola di Cristo, venerata per tradizione popolare come protettrice delle casalinghe e delle cuoche e come patrona egli ospizi per i bisognosi. La diffusione del nome ha avuto un buon impulso anche dallo pseudonimo assunto dalla protagonista, Lady Enrichetta, dell'opera lirica omonima di F. von Flotow, del 1847. Tra i personaggi famosi si ricorda l'attrice teatrale, grande interprete del teatro pirandelliano, M. Abba, morta nel 1988. Provocatoria e burrascosa, M. non è cattiva o propensa alla violenza bensì desiderosa di farsi accettare così com'è. E' coraggiosa, efficiente, energica, tutta dedita all e sue mansioni e rifugge dalle avventure, per le quali dice di non avere tempo.

Il segno zodiacale che meglio rappresenta Marta e' Ariete.

Il numero portafortuna di chi si chiama Marta e' il 2.

Il colore collegato meglio al nome Marta e' il bianco.

Secondo gli antichi diamante e' la pietra che piu' si addice al nome Marta.

Il metallo associato al nome Marta e' invece costituito dal argento.