Significato Nomi
Che nome dare a tuo figlio

Vasco 

Il nome Vasco e' un nome maschile di origine spagnola che letteralmente significa 'oriundo della Guascogna' .

L'onomastico di Vasco si festeggia il 1 Novembre.

E' un nome accentrato soprattutto in Toscana: è un soprannome costruito sulla variante di Basco, con un significato sia etnico sia simbolico. Figuratamente significa infatti anche'bizzarro, spaccone', ma a volte è considerato anche il diminutivo di Velasco, che significa'piccolo corvo'. Nel calendario cristiano non esistono santi così chiamati, ma tra i personaggi famosi si ricordano il navigatore portoghese Vasco da Gama, che per primo raggiunse l'India circumnavigando l'Africa e doppiando il Capo di Buona Speranza, e lo scrittore toscano del nostro secolo Pratolini. Particolarmente amato dal pubblico giovane è il cantante emiliano Vasco Rossi. Vasco ha qualcosa di misterioso: percepisce infatti gli aspetti più reconditi della natura umana ed è in grado di conoscere a prima vista la personalità più vera e nascosta delle persone. Intelligente, intuitivo, sensibile, Vasco incute inquietudine e tormento a chi lo incontra. Dal canto suo Vasco non vive nella tranquillità e nella pace, ma va sempre soggetto a crisi depressive dovute essenzialmente a questo suo potere di scandaglio che non gli permette di riposare un istante.

Il segno zodiacale che meglio rappresenta Vasco e' Leone.

Il numero portafortuna di chi si chiama Vasco e' il 2.

Il colore collegato meglio al nome Vasco e' il rosso.

Secondo gli antichi rubino e' la pietra che piu' si addice al nome Vasco.

Il metallo associato al nome Vasco e' invece costituito dal oro.