Significato Nomi
Che nome dare a tuo figlio

Ambrogio 

Il nome Ambrogio e' un nome maschile di origine greca che letteralmente significa 'immortale' .

L'onomastico di Ambrogio si festeggia il 7 Dicembre.

Raro al Centro e al Sud, lo si trova soprattutto nelle aree lombarde di Milano e della zona del comasco. Si è affermato come nome proprio in età cri­stiana, in particolare con il culto riservato al vescovo e dottore della Chiesa del IV secolo, ora patrono di Milano, A. di Treviri, che, figlio di un alto funzionario dell'Impero, offrì tutti i suoi beni alla Chiesa e scrisse numerose opere di esegesi biblica e trattati sulla pratica e sulla morale. Il nome è andato poi via via espanden­dosi nella zona lariana e nel Lazio meridionale. La Chiesa ricorda anche altri santi con questo nome: il domenicano Ambrogio Sansedoni di Siena, morto nel 1286, e un centurione romano martire a Ferentino. Al femminile il nome è ancora più diffuso nel diminutivo Ambrogina, nelle stesse aree geografiche. Il rigore e la rettitudine lo caratterizzano: raramente abbandona la ragione per lasciare spazio agli istinti. Ambrogio si rivela riflessivo ma anche pronto all'azione. Dedito agli studi, egli conosce a perfezione i suoi diritti e i suoi doveri. Sensibile nei confronti dei più deboli, si mostra sempre pronto ad aiutarli adoperando la sua generosità e tutto il suo prestigio per questo scopo.

Il segno zodiacale che meglio rappresenta Ambrogio e' Leone.

Il numero portafortuna di chi si chiama Ambrogio e' il 2.

Il colore collegato meglio al nome Ambrogio e' il rosso.

Secondo gli antichi rubino e' la pietra che piu' si addice al nome Ambrogio.

Il metallo associato al nome Ambrogio e' invece costituito dal oro.