Significato Nomi
Che nome dare a tuo figlio

Arturo 

Il nome Arturo e' un nome maschile di origine etrusca che letteralmente significa 'pietra' .

L'onomastico di Arturo si festeggia il 15 Novembre.

La formazione di questo nome è assai complessa. Probabilmente ha nascita etrusca e venne ripreso dai Romani. Ma la sua fortuna iniziò nella Britannia meridionale: l'eroe Arthur era, infatti, a capo della difesa della regione dagli invasori Sassoni nel VI secolo. Da qui derivarono leggende e canti epici, a carattere di saga, e il nome si diffuse soprattutto nella Francia settentrionale, fino al cielo di poemi in lingua d'oc, chiamati'della Tavola Rotonda', che narravano imprese e avventure dei cavalieri operanti al fianco del fatidico re Artù. Tra il XII e il XIII secolo questi poemi ebbero larga diffusione anche in Italia, con conseguente uso del nome adattato in Arturo, più diffuso in Toscana. In Italia il nome ebbe buona diffusione anche per via della stella, che fa parte della costellazione di Boote. La Chiesa ricorda soltanto un s. Arturo benedettino, martire in Inghilterra. Di larga fama il filosofo tedesco Schopenhauer, il poeta francese Rimbaud e il nostro direttore di orchestra Toscanini. E' un sognatore, uno che anela ai valori e ai rapporti assoluti e per questa ragione tutto gli appare inadeguato: amici, famiglia, lavoro. Questa sua sostanziale insoddisfazione lo rende affascinante e irraggiungibile.

Il segno zodiacale che meglio rappresenta Arturo e' Gemelli.

Il numero portafortuna di chi si chiama Arturo e' il 2.

Il colore collegato meglio al nome Arturo e' il bianco.

Secondo gli antichi diamante e' la pietra che piu' si addice al nome Arturo.

Il metallo associato al nome Arturo e' invece costituito dal oro.