Significato Nomi
Che nome dare a tuo figlio

Camillo 

Il nome Camillo e' un nome maschile di origine etrusca che letteralmente significa 'ministro di Dio' .

L'onomastico di Camillo si festeggia il 14 Luglio.

E' accentrato per due terzi in Lombardia, e risale a un soprannome latino a sua volta di origine etrusca: con il termine camillus si indicava un fanciullo addetto alle cerimonie sacre. Il nome proprio apparve con Marco Furio Camillo, generale romano che nel 396 a. C. conquistò Veio, mentre al femminile è nota la Segno Zodiacale della Vergine cacciatrice che aiuta Enea contro Turno nell'Eneide di Virgilio. S. Camillo de'Lellis viene festeggiato dalla Chiesa come fondatore dell'Ordine dei Chierici regolari Camilliani (1584) ed è venerato come patrono degli ospedali. Tra i personaggi famosi: Camillo Benso di Cavour, statista (1810-1861); la giornalista Camilla Cederna e, nella letteratura italiana leggera del dopoguerra, il personaggio di don Camillo creato dallo scrittore Giovanni Guareschi. E' un irruento che usa questa forza per inseguire un'idea, un ideale, una passione. Il suo ardore impulsivo e generoso nasconde altre qualità di carattere morale: la rettitudine, la giustizia e la carità.

Il segno zodiacale che meglio rappresenta Camillo e' Leone.

Il numero portafortuna di chi si chiama Camillo e' il 1.

Il colore collegato meglio al nome Camillo e' il giallo.

Secondo gli antichi topazio e' la pietra che piu' si addice al nome Camillo.

Il metallo associato al nome Camillo e' invece costituito dal oro.