Significato Nomi
Che nome dare a tuo figlio

Carlo 

Il nome Carlo e' un nome maschile di origine germanica che letteralmente significa 'uomo libero' .

L'onomastico di Carlo si festeggia il 4 Novembre.

Ecco uno dei nomi più frequenti e diffusi in Italia (è all'undicesimo posto tra i nomi maschili e al quattordicesimo tra i femminili, contando anche i nomi derivati). Il nome francone Karl si è diffuso in Italia a partire dall'VIII secolo nelle forme latinizzate Carolus e Carlus, riallacciandosi al nome comune harl che presso i Franchi era nome di alti dignitari di corte. Nel 737, dopo che in Francia Carlo Martello ebbe assunto i poteri regali, il nome diven-ne quello tradizionale della dinastia detta appunto'carolingia', che giunse al culmine con Carlo Magno (742-814), re dei Franchi e dei Longobardi, incoronato imperatore del Sacro Romano Impero da Papa Segno Zodiacale del Leone III nella notte di Natale dell'anno 800, a Roma. Con l'Impero carolingio il nome ebbe diffusione in tutta Europa; in Italia è sostenuto particolarmente dal culto per san Carlo Borromeo (1538-1584), cardinale e arcivescovo di Milano, che attuò la Controriforma, riorganizzò la diocesi e attuò numerose forme di assistenza ai poveri e agli am-malati, soprattutto durante la peste del 1576. San Carlo Borromeo è patrono della città di Milano, dei catechisti, dei maestri, dei librai e dei rilegatori di libri ed è invocato contro il vaiolo e la peste. Il nome Carlo era tradizionale in alcune importanti famiglie dinastiche, come i Borbone e i Savoia, diede l'impulso a un'ulteriore diffusione in tutta Italia, ove si incontrano anche dei Carlo Al-berto, Carlo Felice, Carlo Emanuele. Numerosissimi i personaggi con questo no-me: il filosofo ed economista tedesco dell'Ottocento Marx; lo psi-cologo svizzero del Novecento C. Gustav Jung; lo scienziato e na-turalista inglese Charles Darwin; i poeti Baudelaire (1821-1867) e Porta (1775-1821); gli scrittori dell'Ottocento Dickens e Collodi; il commediografo veneziano del Settecento Goldoni e l'attore e regista C. Spencer Chaplin (1889-1977), il produttore Carlo Ponti e il figliolo carlo Ponti Jr. Carlo è pure il nome dell'attuale papa Giovanni Paolo II, il polacco Karol Wojtyla. C. da bambino si rivela molto tranquillo e attento, rispettoso e timido, innamorato degli studi e voglioso di apprendere. Questo impulso a migliorarsi viene mantenuto anche in età adulta, fino alla fine della sua evolutiva esistenza.

Il segno zodiacale che meglio rappresenta Carlo e' Sagittario.

Il numero portafortuna di chi si chiama Carlo e' il 9.

Il colore collegato meglio al nome Carlo e' il bruno rossiccio.

Secondo gli antichi granato e' la pietra che piu' si addice al nome Carlo.

Il metallo associato al nome Carlo e' invece costituito dal bronzo.