Significato Nomi
Che nome dare a tuo figlio

Dario 

Il nome Dario e' un nome maschile di origine persiana che letteralmente significa 'che possiede' .

L'onomastico di Dario si festeggia il 19 Dicembre.

Il nome è una ripresa classica, in uso dal Rinascimento, del nome dinastico tradizionale dei re Achemenidi di Persia del VI-IV secolo a. C., particolarmente legato alla fama di Dario I, che combatte le Guerre persiane, fu sconfitto nel 490 a. C. a Maratona dagli Ateniesi e divenne personaggio di varie opere letterarie. La Chiesa onora s. Dario martire a Nicea in epoca imprecisata. Il nome è diffuso in tutta Italia, soprattutto al Nord, e in Puglia nella variante Addario. Energia, ottimismo, buonumore sono le sue caratteristiche principali. Ma non è semprecosì. Ci sono momenti di insicurezza, inquietudine, pessimismo. Sono gli amici e i familiari a dover intervenire per fornire a Dario tutta la protezione e il conforto necessari. Talvolta è impulsivo ai limiti della violenza, esigente e ansioso.

Il segno zodiacale che meglio rappresenta Dario e' Pesci.

Il numero portafortuna di chi si chiama Dario e' il 6.

Il colore collegato meglio al nome Dario e' il bianco.

Secondo gli antichi diamante e' la pietra che piu' si addice al nome Dario.

Il metallo associato al nome Dario e' invece costituito dal oro.