Significato Nomi
Che nome dare a tuo figlio

Raffaele 

Il nome Raffaele e' un nome maschile di origine ebraica che letteralmente significa 'Dio ha risanato' .

L'onomastico di Raffaele si festeggia il 24 Ottobre.

Il nome è di ampia diffusione in tutta Italia, anche nelle varianti Raffaello, più comune in Toscana, Raffaella (nome di moda dagli anni Settanta), Rafèle, Rafèl. E' un nome cristiano affermatosi a partire dal Medioevo per il culto dell'arcangelo che, nell'Antico Testamento, accompagna e guarisce dalla cecità Tobia il Vecchio e ne guida il figlio Tobiolo in un lungo viaggio per trovare una degna sposa. S. Raffaele è venerato come patrono dei pellegrini, degli emigranti, dei farmacisti e degli oculisti e in alcuni luoghi è festeggiato anche il 29 settembre. Tra i personaggi famosi, il pittore e architetto di Urbino Raffaello Sanzio (1483- 1520); il generale Cadorna, che preparò la presa di Roma (1850); il poeta spagnolo del Novecento Alberti; l'attore e commediografo napoletano Viviani. Istintivo, allegro, fresco, sensibile, fluido come l'acqua, Raffaele è un torrente di montagna che disseta e rallegra lo spirito. Far parte del suo clan è una vera fortuna, poichè la sua generosità con i familiari e amici è esemplare. Raffaele è un uomo che fa del bene.

Il segno zodiacale che meglio rappresenta Raffaele e' Acquario.

Il numero portafortuna di chi si chiama Raffaele e' il 7.

Il colore collegato meglio al nome Raffaele e' il giallo.

Secondo gli antichi topazio e' la pietra che piu' si addice al nome Raffaele.

Il metallo associato al nome Raffaele e' invece costituito dal oro.